Scritto da Anonimo

Erotico
14 nov 2021


Oggi e sabato mattina appena svegli io e momy iniziamo a fare le cose che si fanno il fine settimana cioè rivoltare casa e pulirla anche perché a pranzo abbiamo invito un nostro amico a cui momy aveva promesso di insegnargli a tatuare e lei gli avrebbe fatto da cavia.

Finite le pulizie a turno ci facciamo una bella doccia, dopo momy entro io e lei va a vestirsi, uscito dalla doccia si presenta davanti a me chiedendomi come stava, aveva una maglietta bianca quasi trasparente dove si intravedeva il reggiseno e una minigonna senza calze dove la forma perfetta del culo e delle curve risaltava da paura, facendomi avere un erezione al solo guardarla, era stupenda e molto sexy.

Arrivata l ora di pranzo si sente il citofono suonare era il nostro amico che entrando a casa ci aveva portato una bottiglia di vino e del bailys.

Il pranzo scorre fantasticamente, tra chiacchiere del più del meno e battutine piccanti tra me e momy e qualche bicchiere di vino. Finito il pranzo sparecchiamo e momy prende l attrezzatura per il tatuaggio, mentre la monta ci scappa un bicchiere di bailys e momy che non regge troppo l alcol inizia ad essere un po' brilla.

Momy si stende sul divano e dice al nostro amico che può tatuarla sulla coscia parte interna, nel mettersi sul divano noto che momy ha messo le mutandine trasparenti e di questo se n'è accorto anche il nostro amico e guardandolo in faccia la cosa non gli dispiace, ma spero non lo distragga mentre tatua.

Momy mi prende la mano e dice di mettermi seduto sul divano e che vuole appoggiare la testa sulle mie gambe, io eseguo.

Il nostro amico inizia ad accendere la macchinetta e fare il tatuaggio, appena sente il tumore della macchinetta momy ha un sussulto di paura (perché il nostro amico è inesperto) ma anche di eccitazione ( perché adora questo rumore), appena sente l ago della macchinetta sulla pelle momy fa un mugolio di piacere e con le mani inizia ad accarezzarmi la coscia, più va avanti con il tatuaggio più le mani di momy iniziano ad avvicinarsi alla patta dei pantaloni.

Il nostro amico sta tatuando e qualche volta si ferma e alza lo sguardo vede momy intenta a muovere le mani sui miei pantaloni, ma soprattutto, per scrutare l interno coscia e lo splendido culo di momy, ogni tanto i nostri sguardi si incrociano e mi sorride.

Adesso la situazione si inizia a fare più calda momy si è lasciata andare colpa del vino e bailys ma anche colpa della macchinetta dei tatuaggi, si fa più intraprendente ed inizia a slacciarmi la cintura dei pantaloni, si blocca e chiede al nostro amico se per lui va bene, lui la guarda dicendo che non ci sono problemi, momy non se lo fa ripetere due volte e in poco tempo ha già la mano che tiene il mio cazzo e la fa andare su e giù iniziando anche a leccare la punta, per poi iniziare un lento ma meraviglioso pompino, il nostro amico si gusta tutta la scena, momy e completamente in estasi eccitata e brilla, io godo da paura.

Lui ha finito il tatuaggio e inizia a pulirla, momy non si ferma e continua a pompare il mio cazzo, lui si alza per prendere la crema e io metto una mano sul culo di momy tirando su la gonna, lui si rigira e vede lo spettacolo che si presenta ai suoi occhi, un culo stupendo e delle mutandine trasparenti dove si vede la fica di momy già bagnata, gli mette la crema sul tatuaggio e mentre lo fa scende con la testa in mezzo alle gambe di momy gli scosta le mutandine e inizia a leccare, momy inizia a godere e la sua eccitazione si fa sempre più forte, lo sento perché ha iniziato ad accelerare il ritmo del pompino, il nostro amico dopo poco si tira su e si spoglia, ę già eccitato e si vede, si prende in mano il cazzo fa piegare a 90 momy, mentre lei continua il pompino, e lo avvicina alla fica inserendolo piano piano,in quel momento momy si stacca dal mio cazzo ed emette un gemito forte di piacere per poi ritornare a succhiarlo, adesso la situazione e al massimo, il nostro amico la sta scopando da dietro e io ho il cazzo nella sua bocca e sento che sta godendo come una matta e che la cosa gli piace, dopo un po' mi stacco dalla bocca di momy invito il nostro amico a mettersi al mio posto, così ci scambiamo le posizioni, io prendo momy per il bel culo e le infilo il cazzo in figa il nostro amico si mette sul divano e glielo mette in bocca, mentre la scopo in fica mi bagno un dito e gli inizio a stuzzicare l ano, sento momy preda di due uomini e due cazzi che la scopano, ad un certo punto mi fermo e lo tirò fuori dalla fica, lei si ferma dal pompino e capisce che glielo voglio mettere dietro e con le mani si allarga il culo facendomi capire di non aspettare e scoparla subito, io piano piano glielo infilo e momy fa un grido di piacere iniziando a godere, dopo varie spinte sento momy sussurrare che sta per venire e lì mi fermo perché non e il momento, faccio alzare momy e faccio stendere il nostro amico sul divano, momy gli si mette sopra e si infila il suo cazzo in fica e inizia a cavalcarlo io sono dietro di lei e con una mano gli dico di chinarsi in avanti, lei ha capito che è arrivato il momento di godere due cazzo dentro, prendo il mio mentre ha quello del nostro amico in fica e lo porto sul buco del culo e inizio a spingerlo dentro, momy ha due cazzo dentro uno in fica e uno in culo che iniziano a muoversi e scoparla gode e si sente perché inizia ad ansimare come se ci spingesse a scoparla più forte, si muove anche lei perché quello che sente le piace e la fa impazzire, esplode in un orgasmo da paura così forte che i due cazzi sono bagnatissimi degli umori prodotti dall' orgasmo, momy esausta si stende sul divano e sia io che il mio amico ci allontaniamo un attimo per lavarci.

Ritornati in sala momy adesso vuole dedicarsi a noi e si mette in ginocchio vicino al divano, noi ci avviciniamo ed inizia a prendere i due cazzi in bocca alternativamente e poi insieme, vuole farci venire e lo fa in maniera stupenda, ed eccoci stiamo per esplodere, il nostro amico si prende in mano il cazzo e le viene sul petto, io faccio lo stesso sulle tette, ci mettiamo sul divano sfiniti ma contenti della trasgressione appena avvenuta.

Nel tardo pomeriggio il nostro amico ci saluta e io e momy iniziamo a parlare dell' esperienza che abbiamo vissuto poco prima, guardando negli occhi come per scambiarci segno di amore immensi, momy si avvicina e mi bacia avvicina la bocca al mio orecchio e mi dice adesso facciamo l amore perché abbiamo trasgredito e scopato ma ho voglia di fare l amore con te così ricominciamo ma facciamo l amore io e lei la donna della mia vita.


Commento