Scritto da Anonimo

Incontri
9 mar 2022


Grazie a scambisti per caso, io e mio marito conosciamo una splendida coppia "Jack3381979"

I primi incontri sono serviti a capire se ci potesse essere feeling e così è stato. Si decide insieme di dedicarci una serata apparentemente senza fini maliziosi. Ma l'animo si percepisce molto caldo già dai giorni precedenti...... Li invitiamo a casa a fare un aperitivo nella nostra taverna-SPA con l'idromassaggio da 6 posti. Si parte con qualche cosmopolitan, qualche bicchiere di prosecco e stuzzichini vari. Le battute e le palpatine sono spontanee. Le effusioni tra noi donzelle, sono più calde dell'acqua a 40° gradi... Gli uomini arrapati dalla situazione ci prendono senza farsi pregare. Ci penetrano in contemporanea, ognuno la propria partner. L'ambiente è sempre stato rispettoso, mai volgare, ma tanto sensuale. Tra un cocktail e l'altro decidiamo di finire, o meglio iniziare, la serata in un club privè poco lontano.

Arrivati al locale ci affacciamo al bancone del bar, io prendo un prosecco, mio marito e i nostri amici optano per un mojito. Mangiucchiamo qualcosa al buffet, ma la voglia di andare a fare un giro ai piani superiori prende il sopravvento. L'animo diventa un po' più frenetico e voglioso. Io e lei continuiamo a stuzzicarci e stuzzicare i maschietti. Mio marito continua ad alzarmi la gonna mettendo in bella vista il mio culo e le autoreggenti. Passiamo davanti a due porte una accanto all'altra. Sono aperte. Ogni coppia entra in una porta e là dietro si nasconde un unica grande stanza, separata al centro solo da sbarre di metallo. Affiancati a quelle sbarre ci sono due grandi letti che praticamente comunicano tra loro. Lo scambio di sguardi è stato subito intuito da tutti e quattro. Iniziamo io e lei... ci dirigiamo subito alle sbarre e iniziamo col darci la lingua e toccarci i seni, spostando le maglie per poter tirare fuori le tette. Siamo entrambe a pecora sui letti l'una di fronte all'altra. Alziamo le gonne in modo da poterci toccare e soprattutto lasciare che i nostri uomini possono assaporare le nostre fighe e ci infilano la lingua dentro. I respiri diventano intensi e profondi... Gli sguardi tra me e lei sono accattivanti. Io riesco a percepire l'eccitazione del mio lui che mi afferra con forza toccandomi freneticamente la figa tanto da farmela gocciolare. Si cambia posizione e mentre io e lei ci affondiamo le lingue in bocca, i nostri uomini ci penetrano da dietro, facendoci quasi sbattere la testa alle sbarre. Riesco a sentire i respiri aumentare dall'eccitazione. I nostri uomini presi dal maiale ci girano e ci rivoltano con prepotenza ma io e lei attraverso le sbarre riusciamo comunque a trovarci e toccarci per non perdere quell'erotismo che troviamo super eccitante. Lei ha un seno grande sodo e bellissimo e dei capezzoli turgidissimi. Ogni tanto gli uomini riescono a farci distogliere l'attenzione tra noi..... Mio marito mi scopa a cavalcioni, io so che sente il bisogno di guardare la mia schiena. Nel frattempo sentiamo loro che si dicono parole amorevolmente porche. Quelle sbarre ci dividono solo apparentemente. Nel frattempo dalle fessure nelle pareti un fervido pubblico ci osserva si scorgono occhi.. tanti occhi .. Si sente sbattere contro la parete, come se qualcuno si sta segando e sta godendo dello spettacolo che stiamo dando. Ogni tanto si sente qualche mmmm....  L'eccitazione là, dietro quelle pareti, è a 1000.  Io rimango concentrata, sono troppo presa dalla situazione per accorgermi di tutto quello che realmente sta accadendo intorno a me. Ad un certo punto, l'eccitazione del  mio uomo è arrivata alle stelle, mi chiede di prendere in bocca il cazzo dell'altro attraverso le sbarre. Io accarezzo le palle del Jack e mi infilo il suo cazzo duro tutto in bocca. Mentre il mio uomo mi martella a percussione, il cazzo di Jack mi arriva in gola limitandomi il respiro. Io però cerco il seno dell'altra donna, voglio sentire la sua eccitazione. Palpate, schiaffi sul culo e gemiti, fanno da cornice agli orgasmi. Il mio lui ingorillito mi viene sulle chiappe e ne sento il calore. Jack gira la sua donna e viene sull'addome della sua bellissima musa. Finiamo praticamente all'unisono quattro persone, quattro orgasmi tutti insieme. Pensavo nn potesse mai succedere..... Ridiamo, ci teniamo le mani, ci puliamo e scherziamo col pubblico fuori. Uscendo da quelle due porte il pubblico eccitato e divertito ci dedica un applauso generale che ci onora e ci diverte.


Commenti