Incontri
26 mag 2021


Una sera di maggio incominciava a fare caldo ed era un ottimo pretesto per andare io e mio marito al parco dove di sera ci avevano detto che c'era un bel giro, quella sera avevo una voglia strana quindi mi feci una doccia e mi misi l'intimo bianco con sopra un vestito corto attillato con tacco rosso fuoco.

Mio marito non faceva altro che guardarmi nel tragitto da casa al parco, una volta scesi mano nella mano abbiamo incominciato a camminare per il parco data la bella serata cerano delle coppie e dei singol, mentre camminavamo c'erano i singol che ci venivano dietro ed io apposta mi sono fermata in mezzo alla strada e mi sono tolta il tanga, una volta tolto lo misi in tasca a mio marito e gli feci l'occhiolino lui rise tutto eccitato, e continuammo a camminare poi vidi una coppia seduta su una panchina e ci sedemmo anche noi e cominciammo a parlare del più e del meno fino a quando io senza battere ciglio incominciai a baciare la donna e a toccargli il seno ero molto eccitata era di questo che avevo voglia poi come se ci fossimo solo io e lei abbiamo incominciato a toccarci io gli leccavo e gli mordevo il seno e con una mano glie la toccavo, era tanto forte l'eccitazione che ho preso gli ho aperto le gambe e cominciato a leccare il suo clitoride dandogli piccoli morsi lei si eccita ad ogni mia leccata mentre con le dita la stuzzico geme dalla voglia di venire, i nostri due uomini ci guardarono eccitati mentre si segano il cazzo, avevo l'adrenalina alle stelle più leccavo più mi piaceva fino a che siamo venute insieme lei mi ha inondato la bocca con il suo liquido caldo.

Quella sera è stata stupenda era da un pezzo che volevo leccare una donna farla venire, al pensiero di ciò ancora oggi mi eccito all'idea di dominare una donna e farla mia